Partenza: Teglio (SO)

Durata: 1:30 andata

Altitudine: 851 m

Dislivello: 350 m

Difficoltà: Facile

Presenza Acqua: No

Rifugio: No

Note: Percorribile anche in senso contrario

DESCRIZIONE ITINERARIO

La Via dei Terrazzamenti è un percorso ciclo-pedonale di 70 km che collega la Bassa alla Media Valtellina più precisamente Morbegno a Tirano. Esso serpeggia sul fianco retico della valle quello più caratteristico, ricco di terrazzamenti coltivati a vigne e meleti, piccoli borghi antichi, chiese e castelli. Per percorrerlo tutto ci vorrebbero parecchie ore di cammino, perciò abbiamo deciso di scoprirlo un pezzettino alla volta.

In questo itinerario molto facile e alla portata di tutti, ti descriviamo il tratto che da Teglio arriva all’abitato di Bianzone.

PUNTO CONSIGLIATO PER LA PARTENZA

Raggiungi il centro di Teglio e parcheggia nei pressi del campo da calcio. Ti consigliamo subito di salire alla Torre de li beli miri e alla vicina Chiesetta di S. Stefano. Da questo punto puoi ammirare un bellissimo panorama su tutta la valle. La torre è considerata il simbolo del paese ed è ciò che rimane del castello medioevale che un tempo sorgeva in cima alla rocca, punto strategico che domina la valle.

Dopo questa breve deviazione, mettiti in cammino. Da qui inizia la vera caccia al tesoro, o meglio, al cartello! Il percorso è ben segnalato. Devi sempre seguire la segnaletica gialla con il logo a quadrifoglio della Via dei Terrazzamenti oppure i rettangoli bianchi e rossi con il bollo in mezzo. Quindi fa balà l’oecc!

TAPPE E DURATA DEL PERCORSO

A lato della Chiesa Patronale di Santa Eufemia troverai un cartello marrone che indica la Strada del vino. Scendi lungo la via e prosegui fino alla strada. Ti troverai sulla sinistra l’Hotel Ristorante Bellavista. Attraversa e scendi sulla sinistra. Da qui prosegui sempre lungo la traccia principale che tra leggeri sali e scendi, dopo un’oretta di cammino ti porterà al punto più panoramico lungo i vitigni sopra l’abitato di Bianzone.

Per il rientro, riprendi lo stesso percorso e se vuoi recuperare con gli interessi le calorie perse durante questo trekking, infilati in una trattoria di Teglio, la patria dei Pizzoccheri. Assicurati sempre che anche il tuo amico a quattro zampe sia il ben venuto.

EQUIPAGGIAMENTO INDISPENSABILE

Si tratta di un percorso molto facile che si alterna tra sentieri sterrati e strade cementate. Un paio di scarpe da ginnastica sarà sufficiente per percorrerlo in comodità.

L’acqua lungo il percorso non sarà presente quindi infilati una borraccia nello zaino prima di partire da casa… Piena mi raccomando!

CONSIGLI PER IL NOSTRO AMICO A QUATTRO ZAMPE

La Via dei Terrazzamenti si presta tranquillamente ad essere percorsa insieme al tuo cane ma ti consigliamo di tenere sempre il guinzaglio a portata di mano. Se è un amante della libertà purtroppo dovrà limitarsi a qualche breve tratto perché ci si trova spesso a camminare su strade di paese o zone poco trafficate ma dove comunque potresti incrociare contadini che raggiungono i loro vitigni in auto.

Come già detto l’acqua scarseggia, ricordati di portarla anche per lui.

PANORAMA

FATICA

APPREZZAMENTO DI LUNA

TORNA AGLI ITINERARI